Menu

      

Il Nosenzo è promosso !

  • Scritto da Antonella

 

Il Nosenzo Asti ha concluso in maniera trionfale il campionato di Prima categoria. A Savigliano ha infatti centrato tutti e due gli obiettivi: il passaggio nel campionato maggiore (la Promozione) e l’accesso alle finali nazionali di settembre a Noventa (Venezia). Contro la Roretese (prima classificata del girone B) gli astigiani hanno vinto alla grande 14-4 aggiudicandosi le due coppie con Gian Piero Cortese-Romano Negro e Giuseppe Bresciani-Silvano Zanusso, un individuale con Angelo Bresciani, la quadretta con Dino Spertino-Giuseppe Bresciani-Valentino Dubois-Silvano Zanusso, il tiro tecnico con Simone Rosso, il combinato con Angelo Bresciani (successo che ha dato la matematica vittoria agli astigiani) e la terna con Christian Romeo-Gian Piero Cortese-Romano Negro. Il San Candido degli astigiani Enrico Ferrero e Massimo Barocco, dopo aver perso la sfida di domenica mattina con il Granda Nord (seconda squadra promossa e qualificata per le finali) è stata battuta (14-4) anche dalla Roretese nello spareggio che aveva in palio l’ultimo posto utile per le finali di settembre.

Il commento del presidente del Nosenzo Mario Botto: “I ragazzi sono stati grandissimi. La vittoria e tutta loro!”

Antonella Laurenti

 

Entra per commentare
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.