Menu

      

Il Nosenzo è promosso !

 

Il Nosenzo Asti ha concluso in maniera trionfale il campionato di Prima categoria. A Savigliano ha infatti centrato tutti e due gli obiettivi: il passaggio nel campionato maggiore (la Promozione) e l’accesso alle finali nazionali di settembre a Noventa (Venezia). Contro la Roretese (prima classificata del girone B) gli astigiani hanno vinto alla grande 14-4 aggiudicandosi le due coppie con Gian Piero Cortese-Romano Negro e Giuseppe Bresciani-Silvano Zanusso, un individuale con Angelo Bresciani, la quadretta con Dino Spertino-Giuseppe Bresciani-Valentino Dubois-Silvano Zanusso, il tiro tecnico con Simone Rosso, il combinato con Angelo Bresciani (successo che ha dato la matematica vittoria agli astigiani) e la terna con Christian Romeo-Gian Piero Cortese-Romano Negro. Il San Candido degli astigiani Enrico Ferrero e Massimo Barocco, dopo aver perso la sfida di domenica mattina con il Granda Nord (seconda squadra promossa e qualificata per le finali) è stata battuta (14-4) anche dalla Roretese nello spareggio che aveva in palio l’ultimo posto utile per le finali di settembre.

Il commento del presidente del Nosenzo Mario Botto: “I ragazzi sono stati grandissimi. La vittoria e tutta loro!”

Antonella Laurenti

 

Accedi per commentare

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."