Menu

      

Il Nosenzo ha vinto il 23° Torneo Commercianti e Artigiani alla bocciofila di San Damiano d’Asti

 

Il Nosenzo ha vinto il 23° Torneo Commercianti e Artigiani (abbinato al 6° Trofeo “Gallo Legnami”), gara notturna organizzata dalla bocciofila di San Damiano d’Asti. Ad aggiudicarsi il prestigioso trofeo è stata la quadretta Giuseppe Sattanino-Gian Piero Cortese-Paride Dubois-Angelo Bresciani (Nosenzo) che in finale ha battutto 13-3 Mauro Musso-Renzo Bianco-Enzo Rabezzana-Adriano Musso (Enel FITeL Falegnameria Tomasone). La partita è stata equilibrata solo nei primi tre tiri (2-1 per il Nosenzo) poi gli uomini in maglia bianca con riga rosso, nera e grigia hanno preso il largo: 6-2; 6-3; 9-3; 10-3; 11-3; 13-3. L’Enel non ha saputo approfittare di un paio di passaggi a vuoto degli avversari. Nella finale si sono messi in bella evidenza i puntatori (Gian Piero Cortese in particolare) mentre i bocciatori non hanno particolarmente brillato (da segnalare, comunque, tre pallini: due-salvezza centrati da Adriano Musso e Angelo Bresciani, con quest’ultimo che ne ha colpito anche uno per ottenere punti). In semifinale si erano giocati due derby interni: Musso e soci avevano battuto 13-10 i compagni di squadra Davide Benetti-Ernesto Fornaca-Roberto Messicani-Sergio Zenti. La quadretta di Paride Dubois aveva concesso sette punti a Gian Piero Germano-Christian Romeo-Piero Tamagnone-Francesco Dubois. Alla gara hanno partecipato 20 quadrette CCCD arbitrate da Michele Marchiaro.

A San Damiano si tornerà a gareggiare domenica19 marzo: in calendario la prima selezione di combinato Under 15. La gara scatterà alle 9. E per il Memorial “Luigino Demarie”, quest’anno l’appuntamento è fissato per il 27/28 luglio.

Nelle foto la quadretta del Nosenzo e dell’Enel con l’arbitro Michele Marchiaro e lo sponsor Gianni Gallo.

Antonella Laurenti

 

Accedi per commentare

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."