Menu

      

San Damiano d’Asti: la Sandamianese vince la Gara degli Alpini

 

San Damiano d’Asti si conferma uno dei centri più attivi per lo sport delle bocce. Dopo i tre Trofei “Pasta Rey” è toccato alla Gara Alpini abbinata al Trofeo “Gallo Legnami”. Si è giocato giovedì 8 dicembre a San Damiano, Canale, Borbore di Vezza d’Alba e Cantarana. Alla gara hanno partecipato 31 terne CCD/CDD e inferiori in rappresentanza di dieci società: Don Bosticco, Nosenzo, Crivellese Castelnuovo Don Bosco, Canale, Cassa di Risparmio Sempre Uniti, Chierese, Cantarana, Rosta, Nuova Boccia Alessandria e, ovviamente, Sandamianese.

A trionfare sono stati Vittorio Quaglia-Cesare Cerrato-Silvano Zanusso (Sandamianese Ca’ di Bole) che nella finale disputata venerdì sera hanno sconfitto 13-4 Giuseppe Sattanino-Giuseppe Negro-Gian Piero Cortese (Nosenzo). Hanno arbitrato Federico Conti, Claudio Armosino, Antonio Accasto e Michele Marchiaro.

Nelle foto di Marco Rossino le terne finaliste.

Antonella Laurenti

 

Accedi per commentare

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."