Menu

      

Il Don Bosticco si aggiudica il 26° Memorial “Comm. Angelo Capuzzo”

 

Il 26° Memorial “Comm. Angelo Capuzzo” è stato vinto da Costantino Saglietti-Giovanni Bellone-Gianni Marello (Don Bosticco) che in finale hanno battuto 13-12 Mario Gianotto-Roberto Messicani-Sergio Zenti (Enel FITeL). L’atto conclusivo della gara notturna organizzata dal circolo Cassa di Risparmio Sempre Uniti di Asti ha regalato non poche emozioni. Il Don Bosticco si è portato rapidamente (quattro giocate) sull’11-0. Quando sembrava che il traguardo fosse ormai raggiunto, la terna in casacca grigia si è disunita consentendo il recupero e il sorpasso agli avversari che si sono trovati avanti 12-11 in quattro tiri fallendo anche due match-point in accosto. Il Don Bosticco si è ripreso e grazie anche a un pallino-salvezza centrato da Marello ha raggiunto per primo la casella 13 passando per il 12-12.

Alla finale hanno assistito i figli del comm. Angelo Capuzzo, Giulio e Marco, che hanno consegnato le coppe e i premi aggiuntivi alle due terne finaliste. Nel discorso che ha preceduto la premiazione Osvaldo Biamino, factotum del circolo di via Pallio, ha ricordato la figura di Angelo Capuzzo, funzionario di banca, appassionato di bocce (fu uno dei soci fondatori del circolo CRSU) e tenente degli Alpini sul fronte russo. La serata si è conclusa con un ricco rinfresco. Alla gara hanno partecipato 25 terne CDD in rappresentanza di sei società: Sandamianese, San Domenico Savio, Don Bosticco, Enel FITeL, Way Assauto e, ovviamente, CRSU. Ha arbitrato Claudio Armosino.

Nella foto le due terne finaliste con Giulio e Marco Capuzzo.

Antonella Laurenti

 

Accedi per commentare

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."