Menu

      

Arrigo Caudera, una vita per le bocce 5/5

  • Scritto da ron

Arrigo Caudera

Arrigo Caudera

Arriviamo così al 1995 quando Caudera lo si vede ancora in pista a difendere i colori della Chiavarese e a cucirsi sul petto l'ennesimo scudetto di campione d'Italia per società. I suoi compagni d'avventura: Bozzano, Bruzzone, D'agostini, Quaggia, Repetto, Risso, Sturla e Suini. Pure l'anno seguente bissa il successo, la Chiavarese si aggiudica lo scudetto e si conferma prima della classe. Nuovi compagni di Caudera sono: Dino Cuneo e Meret.

Ma la lunghissima carriera di Arrigo non si ferma qui, passa alla Ferrero dove nel 1998 comincia a mietere vittorie. Il primo successo sarà la Coppa Italia con carlo Ballabene, Repetto e Suini. Caudera farà registrare 7 vittorie e 3 pareggi giocando 14 incontri. La Ferrero arriverà seconda in campionato dietro alla Chiavarese. Caudera giocherà 7 partite vincendone 4 con una sostituzione. Nel 1999 arriva l'atteso scudetto, dove Arrigo gioca 15 partite, 10 vittorie ed un pari. I suoi nuovi campioni d'avventura sono: Ariaudo, Borca, F. Deregibus, E. Granaglia, Idrame, F. Mandola, Riscaldino, L. Scassa e l'intramontabile Mario Suini.

Poi ancora campioni d'Italia nel 2000 sempre con la Ferrero e con i compagni C. Ballabene, Borca, Bruzzone, Capaccioni, E. Granaglia, Idrame, Mandola, Repetto, Riscaldino, Sturla (che ha abbandonato il club ligure) e Suini. Poi prima della fine della lunghissima carriera, Caudera si fregia pure del titolo di campione d'Europa vincendo la Coppa Europa per Club, con Carlo Ballabene, Paolo Ballabene, Borca, Bruzzone, D'agostini, Notti, Repetto, Sturla, e Suini.; e facendo il bis in stagione vincendo anche lo scudetto con Bonino al posto di D'Agostini.

Nel 2003 la sua società porterà anche il suo nome, a Ferrero si aggiunge Caudera, e per l'appunto con la Ferrero Caudera vincerà l'ennesima Targa d'Oro di Alassio, (12) un record penso imbattibile di vittorie in questo torneo internazionale che lo ha visto trionfare in un lasso di tempo durato 45 anni, dal 1958 prima vittoria al 2003.

La rassegna del campione , si conclude nel 2004 la conquista del titolo italiano assoluto a quadrette, con Carlo Ballabene, Bruzzone e Suini. Ma la fama di Arrigo continua anche se no lo si vede più in pista come gladiatore per questa o quella società a difendere questo o quel titolo, ma anche come grande Sponsor e, grande imprenditore nel campo delle bocce, riconosciuto non solo in Italia, ma nel mondo intero.

 

Coppa Europa 2001: Caudera e la formazione della Ferrero Caudera Ciriacese vincitrice

Ferrero Caudera Ciriacese - 2001

 

 

   

 

Entra per commentare
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.